About me

ALESSANDRA F. 
- Reggio Calabria (Italy) -

Nata nel 1984, sono figlia delle Spice Girls e di Non è la Rai. Dopo aver studiato ragioneria, ho preferito la comunicazione al bilancio aziendale e oggi sono laureata e specializzata in scienze della comunicazione e dei linguaggi. Sono pigra, adoro il sole e ritrovarmi con i piedi sulla sabbia delle spiagge della mia Calabria. Mi piace scrivere, fare shopping di make up e andare in overdose da serie TV. Sono una trentenne in formato pocket che gioca a truccarsi e a imbellettarsi sul suo blog.


Sono una 30enne con lo spirito di una quindicenne. Compro felpe di Super Mario e di Barbie, rossetti rossi o fuxia e vesto Zara Kids. Annoiata dalla routine della mia città decido di rinchiudermi in questo spazio del World Wide Web, esplorare mondi telematici e crearmi un posto in cui scrivere ciò che mi passa per la testa. 

Vorrei vivere a New York, una città che non dorme mai, in cui puoi bere Starbucks Coffee e chiamare un taxi alzando semplicemente la mano. Ma, altamente convinta che New York attenderà ancora molti anni per vedermi calpestare il suo suolo, mi limito a scrivere qualche pagina di questo blog e ad estraniarmi con il mio computer per vivere in questo cyberworld. 

Nata negli anni '80 e figlia non dei fiori ma delle Spice Girls e dei Backstreet Boys, ho vissuto la mia adolescenza in una stanza azzurra (oggi diventata rosa) attaccando poster, ascoltando i Gemelli Diversi e imparando balletti di Non è la Rai. Ambra è stata la mia madrina e Francesca da Bellaria la mia icona di stile (e se non capite chi sia vuol dire che siete troppo piccole o distratte).

Ho studiato ragioneria ma finita la scuola ho capito che io e il bilancio aziendale non andavamo d'accordo, quindi ho preferito studiare comunicazione ed oggi sono laureata e specializzata in Scienze della Comunicazione e dei Linguaggi.

Nel 2010 ho creato New York can wait un blog semi-serio su moda, bellezza, lifestyle e ricco di tutorial per vari oggettini Fai da te. 
E' iniziato tutto come un gioco, per la voglia di evadere dalla routine di tutti i giorni. Ora ho personalizzato questo mio spazio. Ho fatto mio ogni angolino di questo blog e continuo a tenerlo come un mio spazio, dedicato a tutti i miei followers. 

New York can wait è semplicemente un altro blog tra la marea di link online, ma questo è il mio spazio della grande rete in cui appunto pensieri, foto e stili che mi colpiscono. 
Non aspettatevi un grande Blog, non vuole esserlo, New York can wait vuole solo essere un link tra gli altri, in cui chiunque può identificarsi.

A due anni dalla sua pubblicazione sul web ancora non riesco a classificarlo. 
Credo che New York can wait sia uno di quei "cazzivari-blog". 
Ci scrivo di tutto, dalle beauty review ai miei pensieri contorti. 
Non sono esperta di niente, so un pò di tutto ma ne disconosco la metà, ciò che scrivo prendetelo come una mia opinione personale. Se a me un prodotto piace e a voi no, ricordo che tutto è relativo ed ovviamente sono sempre aperta al dialogo!

Quindi vi aspetto qui, tra le pagine dei miei post...non dimenticate di lasciare un commento, 
una firma, perchè siete voi che fate accrescere questo spazio.

(Sono graditi i saluti ma evitiamo il "Ti seguo, mi segui?". Se fate così difficilmente vi seguirò) 

Grazie anche solo di essere passati, e ricordate... 
quando avete un sogno mantenetelo ben chiuso nel vostro cassetto
magari un giorno potrete aprirlo e sarà quello il momento in cui un bel sorriso apparirà sul vostro viso. 
Io aspettando di aprire quel cassetto resto qui con voi 
...because...
New York can wait.
Love. A.


New York can wait...

Se amate il mio blog, inserite il banner sul vostro sito. ♥

La Blogger

About Me
Alessandra F.
sono una trentenne in formato pocket con 150cm che mi hanno permesso di fingermi "bimba" fino ai 14 anni...e forse lo faccio anche ora.
Vivo a Reggio Calabria, una città in cui sono circondata da Hogan e borse Piero Guidi. Io mi limito a comprare da Zara Kids. Lo smartphone è il prolungamento della mia mano e Instagram è l'album fotografico della mia vita solo perchè provvisto di filtri antiocchiaie. Potrei dire di essere una geek girl, ma ve lo confermerò quando ne capirò il significato.
Sono social sul web ma antisocial off line. Mi basta Twitter.
Alterno deliri rosa cipria e anelli con teschi.
Ah, sono scemissima, ma sono brava a nasconderlo.
Scrivetemi:
alessandra@newyorkcanwait.net


Note & Condizioni

DISCLAIMER E REGOLE DEL BLOG
INFORMATIVA PRIVACY
COOKIE POLICY
COOKIE POLICY in English
CREDITS



CREATIVE COMMONS

New York can wait…
New York can wait di Alessandra F. è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at www.newyorkcanwait.net.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso alessandra@newyorkcanwait.net.

Credits

Some pictures on newyorkcanwait.net have been taken from the web, if you are the holder of rights to images posted on the blog, send me an email to alessandra@newyorkcanwait.net. Please do NOT copy contents from this blog!
-----------------------------------------------------
Alcune foto su newyorkcanwait.net sono state prese dal web, se siete detentori di diritti di immagini pubblicate sul blog, inviatemi una email a alessandra@newyorkcanwait.net. Per favore, NON copiate i contenuti di questo blog!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.

󾠣 BLOG www.newyorkcanwait.net☕ IG instagram.com/newyorkcanwait_󾁀 TW twitter.com/newyorkcanwait_󾆕 Pinterest it.pinterest.com/newyorkcanwait󾆮 Snapchat nycanwait

Posted by New York can wait on Giovedì 29 ottobre 2015
buzzoole code
ABOUT alessandra@newyorkcanwait.net DISCLAIMER E REGOLE DEL BLOG INFORMATIVA PRIVACY COOKIE POLICY COOKIE POLICY in English CREDITS NEWSLETTER Info su Newsletter/Commenti.