Fabriano Boutique: Positano, la linea borse e accessori dai colori del Sud.

5.8.16


Quando il calore del sole scalda le giornate, mi piace fare lunghe passeggiate in riva al mare. Ed io che fortunatamente sul mare ci abito, mi ritaglio piccoli momenti di relax sul lungomare della mia Reggio Calabria


"Il chilometro più bello d'Italia", come disse D'Annunzio.

LUNGOMARE FALCOMATA' REGGIO CALABRIA
Photo: Andrea Iannò - 
INSTAGRAM: @endriugeek - FACEBOOK: Andrea Iannò - Catch the light
STRETTO DI MESSINA
Photo: Andrea Iannò - 
INSTAGRAM: @endriugeek - FACEBOOK: Andrea Iannò - Catch the light
STATUA D'ATENA - ARENA DELLO STRETTO REGGIO CALABRIA
Photo: Andrea Iannò - 
INSTAGRAM: @endriugeek - FACEBOOK: Andrea Iannò - Catch the light

L'orario dell'aperitivo è l'ideale per assaporare il bello dell'estate, l'odore del mare, le danze delle barche sullo Stretto ed i pescatori che tra una chiacchiera e l'altra trascorrono le loro giornate godendo tutto quello che c'è di bello in quella vista che giorno dopo giorno ci lascia senza fiato.

Per questo, quando ho conosciuto la linea Positano di Fabriano Boutique non ho potuto fare a meno di assaporare attraverso quegli accessori i colori del Sud.

In pochi sanno che il brand Fabriano, quello che conosciamo più comunemente per la carta che da anni ci accompagna dai banchi di scuola alle stampe del pc, si espande in un mondo che a noi fashion addicted piacerà molto: Fabriano Boutique!


Fabriano Boutique, nato nel 2000 come laboratorio di ricerca e sviluppo di prodotti di cartoleria, è una realtà imprenditoriale che realizza interamente in Italia ed esporta in tutto il mondo oggetti che uniscono tradizione artigianale e creatività di grandi designer. Dalla carta al tessuto alla pelle per quaderni, astucci, borse, agende, taccuini, oggetti di design piccoli e grandi da portare con sé tutti i giorni.

Per l’estate 2016, Fabriano Boutique presenta il nuovo colore di Positano, la linea di accessori in tessuto ispirata ai colori e ai profumi della costiera amalfitana, dove borghi arroccati, ricoperti da vivaci maioliche smaltate si alternano a strade tortuose a picco sul mare.


Il motivo rigato è reinterpretato nelle tonalità del blu, azzurro e turchese. Una combinazione di tinte elegante e vivace per la nuova collezione, composta da briefcase, secchiello, shopper, postina, astuccio, porta occhiali, porta oggetti e cartellina porta documenti.
I colori della linea Positano sono un omaggio al mare, al sole, ai fiori e ai frutti del mediterraneo, tesori dell’Italia e del suo territorio, perché tutti i prodotti Fabriano Boutique sono realizzati interamente in Italia.

Un oggetto di rievocazione dell'animo italiano. I colori del mare, la qualità del made in Italy, in una borsa che con se porta la storia di un brand che ci accompagna dal 1264.


La mia borsa Fabriano Boutique è spaziosissima e perfetta per molti look. Dallo stile "on the beach" al casual jeans e maglietta. Un tocco di colore mediterraneo per uno sfondo Mediterraneo.



In Italia i prodotti Fabriano Boutique si trovano: nelle boutique di Firenze, Milano, Roma città e Roma Aeroporti di Fiumicino, Taormina, Venezia, Verona; nei bookshop dei più importanti musei come: MART di Rovereto, Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma, Giardini della Biennale, Punta della Dogana e Palazzo Grassi a Venezia e Teatro alla Scala a Milano; nei più importanti grandi magazzini e concept store, quali la Rinascente e High-Tech di Milano oltre che in alcune tra le più importanti librerie, come Mondadori Multicenter di Milano, Palazzo Roberti a Bassano del Grappa, la Cartoleria Vertecchi di Roma e la Libreria Fontana di Torino.
Nel mondo le boutique Fabriano sono a Berlino Aeroporto Tegel, Ginevra, Londra, Monaco di Baviera Aeroporto e Parigi. I prodotti Fabriano Boutique si trovano anche in alcuni tra i book shop dei più importanti musei e negli stores più prestigiosi. In Francia: a Parigi, 107Rivoli di Les Arts Décoratifs, Musée d'Art Moderne de la Ville de Paris, Le Bon Marché Rive Gauche, L’appartement di St.Germain, Carrousel du Louvre e Les Marais, The Conran Shop, BHV di Parigi Marais e BHV de Parly 2. In UK: a Londra, Liberty, The Conran Shop, Anthropologie e presso le librerie Waterstones. In Germania: a Berlino, KaDeWe e a Monaco, Ludwig Beck e KulturGut. In Spagna: a Alicante, El Corte Ingles e presso Vinçon di Barcellona. In Svezia: Royal Palace Museum di Stoccolma. In Svizzera: a Zurigo, Ginevra e Losanna, Bongénie Grieder. In Libano: a Beirut con due corner presso Librairie Antoine. In Giappone: Librerie Tsutaya.

Photo: Andrea Iannò - INSTAGRAM: @endriugeek - FACEBOOK: Andrea Iannò - Catch the light

Potrebbe interessarti

0 Commenti

Thanks for visiting NEW YORK CAN WAIT
Se ti è piaciuto il mio blog lascia un commento, sarai ricambiato con tanti cuoricini.

Seguimi anche su Facebook | Twitter | Instagram | Bloglovin' | Pinterest | Google+ | Tumblr

PRIVACY POLICY - INFO SU PRIVACY COMMENTI

La Blogger

About Me
Alessandra F.
sono una trentenne in formato pocket con 150cm che mi hanno permesso di fingermi "bimba" fino ai 14 anni...e forse lo faccio anche ora.
Vivo a Reggio Calabria, una città in cui sono circondata da Hogan e borse Piero Guidi. Io mi limito a comprare da Zara Kids. Lo smartphone è il prolungamento della mia mano e Instagram è l'album fotografico della mia vita solo perchè provvisto di filtri antiocchiaie. Potrei dire di essere una geek girl, ma ve lo confermerò quando ne capirò il significato.
Sono social sul web ma antisocial off line. Mi basta Twitter.
Alterno deliri rosa cipria e anelli con teschi.
Ah, sono scemissima, ma sono brava a nasconderlo.
Scrivetemi:
alessandra@newyorkcanwait.net


Note & Condizioni

DISCLAIMER E REGOLE DEL BLOG
INFORMATIVA PRIVACY
COOKIE POLICY
COOKIE POLICY in English
CREDITS



CREATIVE COMMONS

New York can wait…
New York can wait di Alessandra F. è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at www.newyorkcanwait.net.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso alessandra@newyorkcanwait.net.

Credits

Some pictures on newyorkcanwait.net have been taken from the web, if you are the holder of rights to images posted on the blog, send me an email to alessandra@newyorkcanwait.net. Please do NOT copy contents from this blog!
-----------------------------------------------------
Alcune foto su newyorkcanwait.net sono state prese dal web, se siete detentori di diritti di immagini pubblicate sul blog, inviatemi una email a alessandra@newyorkcanwait.net. Per favore, NON copiate i contenuti di questo blog!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.

󾠣 BLOG www.newyorkcanwait.net☕ IG instagram.com/newyorkcanwait_󾁀 TW twitter.com/newyorkcanwait_󾆕 Pinterest it.pinterest.com/newyorkcanwait󾆮 Snapchat nycanwait

Posted by New York can wait on Giovedì 29 ottobre 2015
buzzoole code
ABOUT alessandra@newyorkcanwait.net DISCLAIMER E REGOLE DEL BLOG INFORMATIVA PRIVACY COOKIE POLICY COOKIE POLICY in English CREDITS NEWSLETTER Info su Newsletter/Commenti.