It's Christmas time.

8.12.12

Anche il Natale è arrivato. Le strade iniziano a brillare, le luci colorate riempiono le nostre giornate, alberelli colorati si intravedono dalle finestre delle case. Io ho fatto il mio, ho riproposto i miei addobbi rosa ma aggiungendo delle sobrie renne glitter color argento e delle lucine fuxia. Insomma, un Natale sobrio in Ally's House.

Da qualche anno ho l'onore (chiamiamolo così) di addobbare l'albero. Impiego dalle 3 alle 4 ore...quello che serve per girarci attorno un centinaio di volte per essere sicura di non lasciare nemmeno uno spazio senza lucine. Da dietro sento le voci di mia madre e mio padre, sembrano i vecchietti che dirigono i lavori stradali "Più a destra. A sinistra. Non vedi che qui è vuoto? Mettici un fiocco.". Tra fiocchi, glitter e decorazioni colorate finisco il mio lavoro, lo guardo da lontano come un pittore guarda la sua tela. Sono fiera del mio lavoro.
Dopo aver addobbato l'albero inizia il male profondo natalizio che mi affligge anno dopo anno. Ansia, felicità apparente, falsi sorrisi, visite a casa inaspettate, panettoni, parenti, tanti parenti.
Last but not least, i regali. Regali da fare. Idee da trovare. 
Ci si ritrova in giro per i negozi senza sapere cosa regalare ad amici e parenti. Gente in preda al panico, impazzita nel trovare l'ultimo gadget in uscita, la mutanda con Babbo Natale più simpatica (per quanto simpatico possa essere regalare una mutanda), il calzino antiscivolo col pinguino...gente che non ha idee sbatte la testa contro gli spigoli degli espositori.

Regalare un paio di mutande non è che sia un bel lampo di genio. Per le fortunate che non hanno mai ricevuto una mutanda (o peggio ancora un perizoma) natalizio, cercate di immaginare il momento. 
La fidanzata del cugino ti da il suo piccolo e leggero pacchetto, tu già immagini cosa contiene e cerchi di nasconderti tra le carte dei regali altrui. Ma no. Accanto a te ti ritrovi mille occhi puntati. Tuo padre, il suocero, il nonno ti guardano tutti desiderosi di sapere cosa contiene quel pacchettino col fiocchetto in raso. Tu lo apri e diventi di 50 sfumature di viola. Un perizoma che farebbe invidia ad un filo interdentale (tanto lo sappiamo che il perizoma costa meno della mutanda). Il nonno si chiede di cosa si tratta, il suocero cambia strada. Tu lo accartorci frettolosamente non notando nemmeno che la taglia è troppo piccola per il tuo sedere abbondante. 
Lo sappiamo che anche quest'anno scarteremo un regalo del genere e che il nonno continuerà a chiedersi che cosa dobbiamo farci con tutti 'sti fili interdentali, dunque amiche, uomini, fidanzati, zie...vi prego, basta perizomi che tanto neanche li usiamo più!

Per ovviare a questi "incidenti di percorso", per evitare il classico pigiama in pile, eccovi delle idee low cost per amiche, cugine, sorelle e, perchè no, anche per voi.


Per essere fashion anche in casa, un bel bollitore rosa (1) o una tazza Pantone (14) ovviamente rosa. Simpaticissimo e geek anche il robot infusore (6) per il thè adatto anche per i maschietti. Donne e uomini geek apprezzeranno anche un bell'accessorio in stile pixel (5), un bracciale infinito (13)  o una cover per iphone (3) o ipad (2). Sempre per gli smartphone dipendenti la cornetta vintage (4) o una batteria esterna per l'iPhone (16).
Chi adora gli smalti non può non avere lo smalto Pupa Bubbles (7). Le beauty addicted sicuramente adoreranno una palette Pupart (8), il Blush liquido Bechic (11) o un set di pennelli Real Techniques (9). 
Chiunque amerà il gufetto crema mani (10) o il balsamo labbra eos (15).
Per le freddolose ci sono tantissimi cappelli di lana, simpatici e caldi su asos (12).
Sempre per i freddolosi, non possiamo farci scappare la coperta con le maniche Kanguru. Per uomo, donna e anche in versione kids, è caldissima e colorata. Disponibile in rosa, blu, bordeaux, grigio, verde e le nuovissime stampe leopard, Snoopy e Hello Kitty.
Lo so, la crema ce la ritroveremo sempre sotto l'albero. Ma qui si parla delle creme Bechic.
Per Natale 2012 Bechic ha creato i kit multifunzione
Cofanetti regalo che contengono 2 trattamenti Bechic: Benvenuta in paradiso (1), Radiosità pret-à-Porter (2), Il tuo angelo custode (3) e Viso stanco? Tirami...su! (4)
La linea HipHop è la mia preferita per quanto riguarda i gioiellini low cost in silicone. Bracciali (1), Orecchini (2) e Collana (3) con colori intercambiabili. I miei preferiti sono gli anelli Trilogy (5). Il tutto disponibili in vari colori, ma queste sono le mie sfumature preferite.
E i nuovissimi orologi con le borchie (4) ? Dal vivo sono ancora più belli!

E per la serie "cose che ti accorgerai di volere", ecco una selezione di accessori per il fai da te femminile. Con questi attrezzi fashion gli uomini capiranno che non sono gli unici a saper tenere un cacciavite nelle mani. Dateci una livella e vi costruiremo il mondo!
La valigia degli attrezzi (1) piena zeppa di attrezzi rosa, il trapano (3) e il kit per auto (4) sono tutti disponibili su Goolp. Un sito che dovete per forza visitare. Ha tantissime cose utili e inutili allo stesso tempo. Lì troverete sicuramente qualcosa da amare!
I cacciaviti fashion She divers (2), con piume e pois, voi non li desiderate???
Per chi ha il pollice verde non può farsi sfuggire il kit da giardinaggio rosa (5).
Insomma, The PinkTool box lo amiamo.
Nella lista dei MIEI desideri geek ho aggiunto anche Kobo.
Simile al Kindle, Kobo Touch (1) è un ebook reader, ma la cosa principale è che è disponibile anche bianco! E il retro trapuntato? Ne vogliamo parlare? Disponibile in bianco, lilla, azzurro, argento e nero.
Se si vuole spendere di meno c'è anche Kobo Mini, eReader di soli 5".
La novità (disponibile a breve nei negozi) è il tablet Kobo Arc (2). La versione Kobo del Kindle fire HD, ha in più il Google Play Store (e quindi tutte le app disponibili sul Play Store) e la fotocamera frontale HD; ovviamente disponibile anche bianco ma, purtroppo, con una triste trapuntina grigia sul retro.
Ce ne faremo una ragione.

Ecco queste sono le mie idee. Spero di esservi stata utile e di avervi dato dei piccoli spunti per pensierini per gli altri o per voi.
Love Ally


Potrebbe interessarti

4 Commenti

  1. wow quante idee!! Io ho deciso, voglio Kanguru!! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una copertina sarà sotto il mio alberello ;)

      Elimina
  2. Questa la devo condividere con qualcuno xD

    Io e mia sorella stavamo leggendo il tuo post, quando a un tratto mia sorella esclama: "Ma dai, hanno fatto un BLUSH liquido, che forza!"

    Mia madre sente e con molta nonchalance risponde: "Ma che dici! Il DASH liquido c'è già da tantissimo tempo!"

    Siamo morte dal ridere XD

    Detto questo complimenti per il blog, lo seguo sempre! Post utilissimo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah Caterina mi hai fatto morire dalle risate ahahahah! Grazie, grazie a te, a tua sorella, alla mamma ...e al Dash liquido!
      Un abbraccio
      A.

      Elimina

Thanks for visiting NEW YORK CAN WAIT
Se ti è piaciuto il mio blog lascia un commento, sarai ricambiato con tanti cuoricini.

Seguimi anche su Facebook | Twitter | Instagram | Bloglovin' | Pinterest | Google+ | Tumblr

PRIVACY POLICY - INFO SU PRIVACY COMMENTI

La Blogger

About Me
Alessandra F.
sono una trentenne in formato pocket con 150cm che mi hanno permesso di fingermi "bimba" fino ai 14 anni...e forse lo faccio anche ora.
Vivo a Reggio Calabria, una città in cui sono circondata da Hogan e borse Piero Guidi. Io mi limito a comprare da Zara Kids. Lo smartphone è il prolungamento della mia mano e Instagram è l'album fotografico della mia vita solo perchè provvisto di filtri antiocchiaie. Potrei dire di essere una geek girl, ma ve lo confermerò quando ne capirò il significato.
Sono social sul web ma antisocial off line. Mi basta Twitter.
Alterno deliri rosa cipria e anelli con teschi.
Ah, sono scemissima, ma sono brava a nasconderlo.
Scrivetemi:
alessandra@newyorkcanwait.net


Note & Condizioni

DISCLAIMER E REGOLE DEL BLOG
INFORMATIVA PRIVACY
COOKIE POLICY
COOKIE POLICY in English
CREDITS



CREATIVE COMMONS

New York can wait…
New York can wait di Alessandra F. è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at www.newyorkcanwait.net.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso alessandra@newyorkcanwait.net.

Credits

Some pictures on newyorkcanwait.net have been taken from the web, if you are the holder of rights to images posted on the blog, send me an email to alessandra@newyorkcanwait.net. Please do NOT copy contents from this blog!
-----------------------------------------------------
Alcune foto su newyorkcanwait.net sono state prese dal web, se siete detentori di diritti di immagini pubblicate sul blog, inviatemi una email a alessandra@newyorkcanwait.net. Per favore, NON copiate i contenuti di questo blog!


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.

󾠣 BLOG www.newyorkcanwait.net☕ IG instagram.com/newyorkcanwait_󾁀 TW twitter.com/newyorkcanwait_󾆕 Pinterest it.pinterest.com/newyorkcanwait󾆮 Snapchat nycanwait

Posted by New York can wait on Giovedì 29 ottobre 2015
buzzoole code
ABOUT alessandra@newyorkcanwait.net DISCLAIMER E REGOLE DEL BLOG INFORMATIVA PRIVACY COOKIE POLICY COOKIE POLICY in English CREDITS NEWSLETTER Info su Newsletter/Commenti.